beautiful inspiration
Leave a comment

La notte è troppo piccolina… Sabato, le ragazze e un profumo audace

Esterno. Sabato sera, si sente già il vociare delle ragazze in strada. 

Le ragazze quando sono in gruppo alzano il tono della voce, ridono spensierate, abbandonano i pensieri bui, per fare spazio alla curiosità di questa notte a venire, un futuro piccolo piccolo, leggero leggero. 

Le ragazze vanno da un argomento all’altro velocemente, per poi riprendere il capo, loro sono sintonizzate e si comprendono profondamente 

Le ragazze si vestono tutte uguali, in una similitudine che non é solo un tacco alto o un vestitino, no, non è solo apparenza, è un confronto aperto e sincero tra sorelle di cuore. 

Le ragazze incedono decise in una passerella virtuale, dondolando leggermente sull’altezza del tacco, guardandosi riflesse nelle vetrine.

Tutto è pronto, solo un momento: il rossetto rosso deciso, la collana scintillante, il profumo audace con il suo pon pon lezioso e via per questa notte troppo piccolina…

Tenue de Soirée di Annick Goutal Paris. 

La notte è tenera, tenera, giovane, giovane, splendida, splendida, bella da morir.

La notte è piccola per noi, troppo piccolina, ma cosa stiamo ad aspettar, vieni a ballar, arriva l’ora prima o poi che ci innamora.

La notte è piccola cantata dalle gemelle Kessler.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *