beautiful inspiration
Leave a comment

La crema notte che segue la luna: ecco il rito di Givenchy

la crema notte che segue la luna

La notte può diventare un rito cambiando abitudini e con un complice come la luna.

Queste notti sono lunghe e difficili. Perché il buio amplifica gli spettri, tutto sembra pauroso e senza fine, lo capisco, anche io a tratti sento il cuore pesante. Così dopo parecchie notti insonni a girarmi, tutta agitata, ho cambiato abitudini.

Ho reso la notte come un rito: un bagno o una doccia calda, il tempo che si fa lento, una musica dolce (non triste) e una crema leggerissima sul viso. Nel cuore di Brightening Night Cream Blanc Divin c’è il potere rivitalizzante del fiore di cactus che sboccia proprio di notte. E solo ad ogni plenilunio l’efficacia va amplificata con Moon Elixir, schiarente e anti-età (per curiosità i prossimi saranno il 7/5 e il 5/6).

E nel mio rituale ho abbandonato il pigiamone e i pupazzi. Perché lo sappiamo no, che la notte porta consiglio, esplode i sogni, rigenera le cellule, ristora gli animi, apre all’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *