beautiful moments
comments 4

La bellezza delle cose semplici

A proposito di bellezza…
Trentino Alto Adige, Alta Badia, Corvara. Il Sassongher è lì a due passi e quasi ti sembra di toccarlo con un dito, tutto intorno la maestosità delle vette dolomitiche – un’emozione che ti toglie il respiro – si alterna a panettoni di velluto verde, un verde intenso, un verde che puoi vedere solo da queste parti.


In una piccola oasi vicino alla chiesetta di Santa Caterina, nel bel mezzo del vecchio paese, una casa, una locanda, un rifugio, un luogo intimo e accogliente: il Berghotel Ladinia. La sua nascita risale intorno al 1930 quando Cesco Kostner, amante dello sci e della montagna, decide di trasformare quella che un tempo era una delle più antiche case del paese in una piccola pensione.
La licenza numero uno.

Niente è cambiato da allora grazie alla Famiglia Costa, del celebre – e vicinissimo – Hotel La Perla, che coraggiosamente e in controtendenza rispetto ai canoni di stile attuali, ha ridato vita alla vecchia pensione di Cesco mantenendo l’autenticità e la semplicità di un tempo.

Non ci sono eccessi, nessuna ostentazione o ridondanza. Tutto richiama a una dimensione intima e carica di fascino ed emozioni, le stesse intense emozioni dei racconti di vecchi sciatori che oggi sembrano quasi riecheggiare – basta solo soffermarsi un po’ – risalendo la vecchia scala in legno o percorrendo i piccoli corridoi.
Poche le camere, piccoli e semplici i bagni, ma tanto calore e cura nei dettagli e nello stile.
Porte dipinte, copriletti in piqué ricamato, ceramiche dai colori pastello, teiere rétro, posate d’argento. Stoffe e cuscini abbinati, sui toni del verde e del rosa nella sala ristorante, del blu e dell’azzurro nella romantica e accogliente stube in cirmolo.

Le giornate scorrono veloci al Ladinia. Nicolò, eclettico padrone di casa – nel suo bel costume tradizionale – sa ben consigliare i suoi ospiti nella scelta di una passeggiata – bellissima quella al Santuario di S. Croce – nell’assaggio di un vino di un piccolo produttore locale o di un piatto a km zero dal sapore ormai dimenticato.

E’ già mercoledì. Arriva la sera.
La splendida voce di Greta che interpreta I treni a vapore di Ivano Fossati accompagna l’aperitivo, il momento è magico, lo Spritz è fantastico – forse una ricetta segreta di Cesco? – il sole sta tramontando.
Il cielo dietro al Sassongher si tinge di rosa.
La bellezza delle cose semplici…

Berghotel Ladinia

Pedecorvara 10
39033 Corvara in Badia (BZ)

Tel. +39 0471 836010

www.berghotelladinia.it

info@berghotelladinia.it

 

4 Comments

  1. Elena says

    Brava Alessandra, sei riuscita a trasmettermi la serenità dei tuoi giorni passati in Val Badia, in estate, esattamente come dici….il piacere delle cose semplici…
    ❤️

    • Alessandra says

      Grazie Elena, hai colto nel segno!!! Trasmettere le mie emozioni e sensazioni era proprio quello che volevo e non posso che gioire per quello che mi scrivi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *