beautiful moments
Leave a comment

L’8 marzo per il Burkina Faso con L’Occitane

Lo ammetto io odio la festa della donna! E quando un uomo persa di fare effetto su di me mandandomi sms sdolcinati sulla capacità delle donne o peggio, regalandomi un mazzo di mimose, lo depenno immediatamente! Sono difficile? Non credo, è una questione di coerenza. Le donne vanno festeggiate tutti i giorni e basta poco (e non è poco, ma non la fa più nessuno, se non il nostro amico comune Giuseppe): aprire la porta della macchina, cedere il passo, salutare in ascensore, offrire la cena senza aspettarsi in cambio il dessert (!!!), continuo? Non sono gesti che apprezziamo tutte?

Quindi tornando all’8 marzo io mi rifiuto di fare tavolate di donne magari in un night… Non scherziamo!

Però una cosa la faccio: regalo rose bianche alle mie amiche, chiamo la mamma (anche io ho un cuore!) e la zia “single” (non più sinlge, ma non ancora zitella) e compro un piccolo balsamo di L’Occitane, il cui ricavato va alle donne del Burkina Faso.

Infatti, L’Occitane come ogni anno, rende omaggio l’8 marzo alle donne del Burkina Faso.

Baume-Tout-Doux-KARITE_LOccitane_hrE proprio in Burkina Faso, nell’80 Olivier Baussan scoprì il burro di carité. Lo stesso che troviamo nell’Ultra Soft Balm, balsamo idratante e multi uso al profumo di albicocca, ultra nutriente e protettivo, che può essere applicato su labbra, corpo e capelli. Il 100% dei ricavi di questo balsamo viene devoluto ad organizzazioni che promuovono l’imprenditorialità femminile: la Fondazione L’Occitane infatti sostiene dal 2009 l’alfabetizzazione e i programmi di formazione al micro-credito.
Il risultato è concreto: ad oggi 900 donne hanno imparato a leggere e scrivere in 31 centri di alfabetizzazione aperti dalla Fondazione e oltre 6.000 donne hanno beneficiato dei micro-crediti.

Auguri donne e non solo oggi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *