beautiful it
comment 1

Il ciclo dei colori: cominciamo con l’oro

il-colore-oro

Sono sempre stata affascinata dal lavoro dei pittori, da chi è capace di fermare un attimo, uno sguardo, uno scorcio su una tela. Un quadro richiede tempo, dedizione, attenzione, dettagli, sfumature.

Quella maestria magnifica della mano che lentamente colora la tela. La tavolozza piena di colori, il pennello sporco, i residui per terra e Mario davanti al quadro che immagina, studia, evoca la memoria.

 

Non posso non pensare a Klimt e alla sua passione per l’oro, figlio non a caso di un orafo incisore che influenzerà profondamente i suoi lavori. Nella mia memoria il quadro simbolo è proprio il contrastante “Il bacio” che raggiunge il culmine del suo stile aureo, dove la materia oro diventa una sorte di sublimazione.

 

Per me l’oro è brio allo stato puro, è festa sempre, è effervescenza come il perlage di uno squisito champagne, è zia Lucy esuberante e generosa, è il calore di una giornata di sole in piena estate, è la fede all’anulare sinistro, è seduzione, lo sfarzo di Palazzo Clerici a Milano, è una cornice vuota che aspetta il suo quadro. Ed è sopratutto coraggio di osare, uscire fuori dagli schemi, con una scarpa sbrillucicosa da mettere con tutto, un profumo provocante per sua natura, una magnifica crema dal potere levigante e rivitalizzante!

L’oro è decisamente vietato a chi vuole passare inosservato!

I colori oro

Basic instinct

Perfetta con tutto, dal jeans al tailleur nero, per uno stile urban chic con richiami a motivi tribali, ecco la stringata di Susana Traça.

 

Provocante nel dna

Una donna unconventional, uno spirito libero, capace di sfidare le convenzioni, coraggiosa e molto sexy. Più che un profumo Illicit di Jimmy Choo è un elisir!Lo zenzero incontra la rosa e il gelsomino per aprirsi a un’accoppiata inaspettata: miele e ambra. Sensuale, solo da Sephora

 

Golden hour

Restituisce la radiosità della giovinezza grazie ai rari ingredienti a base d’oro, rivitalizzando e restituendo tonicità e luminosità al viso. Con il tempo, la qualità della pelle migliora sin dagli strati più profondi, per un aspetto più rassodato e una superficie perfezionata e levita, Cellular Radiance Perfecting Fluide Pure Gold di La Prairie

                                   

 

1 Comment

  1. Pingback: Indossare l'oro, perché aspettare Natale! - don't forget the mirror

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *