Author: Samantha

La bellezza secondo philosophy

La bellezza è poesia, la bellezza è arte, la bellezza è un principio, un’idea, una convinzione. Quando la bellezza incontra la scienza e la scienza trova l’ispirazione, si permea di qualcosa di più profondo che porta al benessere totale, una bellezza fatta anche di parole (i poemi scritti su ciascuna confezione) parole illuminanti. Da qui nasce philosophy, prodotti altamente efficaci e continuamente innovativi. In un protocollo estremamente facile composto da 3 fasi.

La rivoluzione di Chanel

Se pensiamo a una rivoluzione, immaginiamo cortei, manifestazioni, proclami. Ma a volte le rivoluzioni si fanno con piccoli oggetti, a volte di uso quotidiano. Chanel ci ha abituate a proporre sempre nuovi colori, nuove texture, innovative, spesso prima di tutti. E anche oggi compie un balzo in avanti con Le Volume Révolution de Chanel.

Solo pochi minuti per la crema corpo: non ci sono scuse!

Che bello ripensare all’estate, ci si scopriva, si prendeva il sole e anche le più pigrone erano obbligate a mettersi la crema corpo prima dell’esposizione del sole o dopo per lenire la pelle arrossata (c’era pure chi la mette prima e dopo!). Una volta cominciata questa sana abitudine perché non continuare con una crema adatta alla nuova stagione?

Crescita personale: la strada che sto percorrendo

Scrivere e il mio modo di comunicare quello che provo.  Per i compleanni scrivo sempre un biglietto ed è quello il vero regalo. Ho scritto lunghe lettere d’amore bagnate di lacrime in un fluire di pensieri ed emozioni. Ecco, è stato un desiderio, un bisogno, un’urgenza quella di scrivere. Quando ero bambina su un diario segreto, da ragazza sul quaderno di scuola per impressionare la professoressa amata, poi sulle pagine di una rivista. Poi con dontforgetthemirror è diventato un dono, un confronto, una gioia. Se chiudo gli occhi e immagino una storia – io che ho sempre scritto, – la visualizzo con parole che si rincorrono e punti esclamativi e sospensioni… Poi, molto tardi, è arrivata l’immagine, con fatica. Non avevo la prospettiva né la visione. Ho guardato cosa fanno gli altri e mi sembrava tutto molto bello, tutto molto noioso. Finché Giorgia mi ha convinta a “parlare” attraverso la fotografia, a mettere me stessa. Ci sono molti modi per esprimersi, ho cominciato scrivendo, la mia più grande passione. Per me scrivere è come avere …