beautiful inspiration
Leave a comment

A scuola di profumo: 4 lezione, il viaggio

Soir d'Orient Eau de Parfum Sisley Paris

La Piramide olfattiva, l’ispirazione e la memoria del profumiere, l’omaggio, il viaggio: questa è la struttura di un profumo.

Quando è un viaggio a condurre il profumiere tra alambicchi e pipette, il profumo non può essere solo sentito, va immaginato! È vero però che “Descrivere un profumo è come tradirlo”, dunque, si può chiudere gli occhi, sentire la musica che ci rapisce e immaginare il luogo che ha stimolato la creazione.

C’era una volta… una struttura gotica che si arricchiva di ornamenti e al tramonto, quando il sole va a riposarsi, faceva brillare gli azulejos, una musica araba andalusa guidava al Patio de las Doncellas: questo era il giardino dell’Alcazar a Siviglia.

In questa atmosfera nasce un profumo opulento come le architetture arabe, enigmatico come un gioco che si consuma nei giardini di un palazzo che sembra incantato, caldo come il sole del tramonto.

Eau de parfum Soir d’Orient di Sisley Paris è un Chypré floreale orientale.

Spumeggiante e ammaliante, comincia con la luminosità del limone, lo zafferano voluttuoso e il fresco galdano d’Iran.

Nel cuore una nota floreale speziata, il pepe insolente che si sposa con la rosa turca e il rilassante geranio egiziano.

Si chiude con un fondo boisè misterioso composto da un accordo di sandalo, l’incenso somalo e il patchouli d’Indonesia.

Decisamente sensuale e femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *