Year: 2021

Scopriamo i vestiti che ci valorizzano e ci faranno sentire bene nel nostro corpo e allo specchio: il questionario

La verità: esistono vestiti che donano al nostro corpo a prescindere dal peso e dalla taglia: vestiti che ci valorizzano e ci faranno sentire bene nel nostro corpo e allo specchio! Armadio magico Diciamo la verità, vorremmo un armadio magico dove tutti i vestiti (pantaloni, maglie, abitini, giacche e camicie) siano perfetti e ci facciano sentire belle.Ma spesso compriamo un vestito perché ci piace molto il colore, o per i saldi o per sfizio o ce lo regalano, ma poi ci sentiamo a disagio e rimane nell’armadio a fare polvere. Solo 3 domande Rispondendo solamente a 3 domande, scoprirai come si chiama la tua forma del corpo (sono nomi convenzionali) e avrai anche tips per l’abbigliamento ideale. Da quando ho scoperto la mia forma, tutti i miei acquisti sono mirati e giusti per me, e questo significa anche risparmiare in spese sbagliate! Ecco il link per scoprire la tua forma e iscrivervi alla newsletter mensile. !!! solo 3 domande (la prima è la più importante). Se invece vuoi scoprire il tuo stile, questo è un …

Maskne? Facciamo la maschera purificante al cacao crudo biologico con Evolve Beauty!

In questo periodo capita anche a Voi di avere la pelle un po’ sporca, qualche brufoletto? La chiamano maskne, cioè acne da mascherina. Perché la mascherina crea un microclima che facilita la produzione di batteri, oltre all’attrito fisico con la mascherina stessa. Niente paura ho la maschera che fa per voi ed è golosamente al cacao crudo biologico! Nelle mie continue ricerche oggi vi porto in Inghilterra, a scoprire un brand di cosmetica naturale di cui mi sono innamorata: Evolve Beauty. Oggi vi racconto uno dei tanti loro prodotti della mia beauty routine: Radiant Glow Mask. COSA FARE? Cosa fare per riavere una pelle liscia, idratata e luminosa? Io sto usando Radiant Glow Mask di Evolve Beauty: è una maschera esfoliante purificante molto golosa con burro di cacao crudo (e vi assicuro il profumo è quello di una barretta di cioccolata amara). Il burro di cacao, ricco di antiossidanti, magnesio e rame, è un energizzante oltre a promuovere la riparazione cellulare e il ringiovanimento. Altro ingrediente superbo è l’argilla bianca che detossina e assorbe le …

Crescita personale femminile: uscire dalla comfort zone con 3 domande potenti

“Molti uomini hanno una vita di quieta disperazione: non vi rassegnate a questo, ribellatevi, non affogatevi nella pigrizia mentale, guardatevi intorno. Osate cambiare, cercate nuove strade”. (Prof John Keating da L’attimo Fuggente) Prendo in prestito una delle tante frasi da un film ispirante allora come oggi. Quieta disperazione… Vengono chiamate comfort zone, io le chiamo gabbie dorate: quelle situazioni in cui apparentemente sei sposata (leggi non sei sola), hai un lavoro (cioè hai uno stipendio), hai una casa (ovvero un luogo dove vivere). MA Ma anche in un matrimonio (o relazione) ci si può sentire tremendamente soli, e uno stipendio aiuta ad arrivare a fine mese ma non gratifica la nostra mente e una casa è ben più di un luogo. SOLO CHE SI HA PAURA. E allora si resta nella comfort zone (gabbia dorata) in una “quieta disperazione”. E quando leggo una frase del genere, non posso che esortarci a osare! Ma non solo! Ecco tre domande potenti che faranno ordine. 1. Chi voglio essere? È il tempo giusto per chiedercelo finalmente: chi voglio …

Truccarsi in casa con un fondotinta che è un trattamento

In questo periodo ho provato molti fondotinta, tutti diversi tra loro. Oggi vi parlo di un fondotinta che è anche e soprattutto un trattamento: Fillerina Colour 12 HA di Labo Swisse (che ringrazio). IL FONDOTINTA È un fondotinta che ha una coprenza leggera, naturale e luminosa. Lo posso stendere con le dita o con una spugnetta bagnata. Mi piace perché si fonde immediatamente con la pelle, uniformandola: non c’è il rischio di “mascherone” perché il risultato è una pelle setosa e radiosa. Ci sono 6 diverse nuance. In alternativa c’è anche la BB Cream che sostituisce perfettamente la crema idratante e colora. DIVENTA TRATTAMENTO Mentre doniamo un incarnato fresco con i suoi pigmenti vibranti, Fillerina Colour 12 HA lavora all’interno: entrambe, infatti, hanno il complesso brevettato di 12 acidi ialuronici a diverso peso molecolare, con una differente capacità di penetrazione, attraverso la tecnologia transdermica, e di riempimento della pelle, consentendo un risultato ad effetto filler e riempitivo marcato.

Come ci vestiamo per lavorare da casa? Ecco il completo in maglia

Smart working e abbigliamento: parte II Per evitare di stare in tuta o in pigiama, ma allo stesso tempo voler stare comode, una valida alternativa è il completo in maglia. Morbido, caldo, fa anche la sua scena. Ormai un po’ tutte le collezioni lo hanno proposto adattandosi al nuovo stile di vita. Ce ne è per tutti i gusti e per tutte le tasche. E soprattutto il completo in maglia ha una “dignità” maggiore della tuta (il pigiama non è in considerazione) e si presta anche a diversi stili a seconda se è: over diventa pratico o creativo, super slim ed è subito femminile, nei colori pastello diventa romantico, morbido è elegante. Io ho trovato questo completo tre pezzi pantalone, top e cardigan (l’ho anche ingentilito con un foulard) e lo alterno ai vestiti in maglia o ai pantaloni con maglione (la giacca che io amo tanto per ora si riposa nell’armadio). Qui le prime riflessioni sull’abbigliamento a casa. E voi come vi state vestendo a casa?

Come dare volume a una piega piatta facilmente con i bigodini, anzi i bigodoni!

Beauty breaking news! Piega piatta e capelli davanti agli occhi? poca dimestichezza con spazzola e phon? Niente paura. Mettiamo i bigodini, anzi bigodoni e alziamo il volume dalle radici facilmente. FACILISSIMO Li ho comprati su Amazon a meno di 9€, li ho fissati alla radice da capelli asciutti, ho phonato i bigodoni per qualche minuti e lasciati in posa il tempo del trucco. Sono pinze che si aprono e non serve arrotolare i capelli. La resa è naturale e gradevole. E si adatta un po’ a tutte le lunghezze. Ideale per chi come me non è proprio bravissima con la spazzola.  

Crescita Personale femminile: “se solo…” lo togliamo dal vocabolario?

Se solo… Ecco un’altra espressione che dovremmo imparare a togliere dal nostro vocabolario (qui toglierei anche il verbo provare): “se solo…” Perché il “se” prevede una condizione necessaria affinché si verifichi un’azione: se solo avessi un marito più paziente… se solo avessi detto sì a quel colloquio… se solo avessi un capo meno arido… se solo avessi più tempo per me… Questo provoca, secondo me, due situazioni: 1. IL PROBLEMA NON SONO IO La prima è spostare il problema fuori da noi e non sentirci responsabili, se io ho un problema con mio marito o con un mio capo, cosa risolvo focalizzandomi solo sulle loro colpe? Se (e dico se: devo avere volontà, interesse e risorse per farlo) voglio davvero migliorare la situazione, posso lavorare solo sull’unica cosa di cui ho il controllo: me stesso. Anche perché la parola responsabilità è composta da due termini:  abilità di responso (risposta). Siamo solo noi ad avere la responsabilità (l’abilità di risposta /responso) di controllare la nostra vita, di influenzare le circostanze, lavorando su quello che siamo e …