beautiful tips
comments 2

Vi presento tips in clips! ecco la nuova rubrica

Tips in Clips!

Lo specchio della vera bellezza? Guardati sei tu!

Ho le borse, ve ne siete accorte? Le ho sempre avute, in famiglia tutte le abbiamo! Fanno parte della mia faccia, direi che ci sono anche affezionata…

Da quando faccio i video, le mie borse sono state oggetto di critica, sia da parte delle mie amiche del mondo “fashion”, Germana tutte le volte che ci vediamo per il nostro consueto sushi, mi ricorda il nome del chirurgo: “non puoi mica andare in video con quelle borse lì!”

Ecco io non le porterei, ma anche loro si sono affezionate…

Ma anche qualche “utente” si è accanita, criticando aspramente il fatto che avevo delle borse molto evidenti. Ho confortato la “signora”, assicurandola che le mie borse erano ben abbinate alle scarpe!

Però il dubbio di ricorrere al bisturi mi è venuto. Ma poi mi sono ricordata che alla fine di ogni video dico sempre la stessa frase: “Lo specchio della vera bellezza? Guardati sei tu

E non è detta a caso, credo fortemente nel potere dello specchio che ci rimanda l’immagine e molto più degli occhi che guardano. Insomma se ci guardiamo con amore, indulgenza e consapevolezza: vediamo la nostra vera bellezza!!!

Poi, parlando di trucco e parrucco non posso esimermi dal dare un semplice consiglio: la cura.

Basta un po’ di cura per sentirsi – essere belle.

Prima di tutto per noi: per guardarci allo specchio e uscire con passo sicuro! E su, non è solo la bellezza esteriore ovviamente, ma se ci vediamo “belle”, curate, in ordine, ci sentiamo anche più sicure e la sicurezza, la consapevolezza sono una forza che “spacca il culo ai passeri” (cit. zia Lucy).

Per i nostri figli: è inutile i nostri figli sono il nostro risultato, se siamo disordinate noi, sciatte, poco curate, (sporche mi rifiuto di scriverlo), lo saranno anche i nostri figli. Tantissimi anni fa ero in un supermercato, alla cassa c’era questa ragazza molto carina ma con i capelli rovinatissimi da colorazioni aggressive, la guardavo pensando a come si era rovinata i capelli pur così giovane… quando si è accostata a lei una signora – la mamma – con gli stessi capelli. Coincidenza?

Torno a dire basta poco per avere cura.

Un piccolo consiglio, un segreto dei professionisti, una buona crema, un rossetto luminoso, un correttore furbo…

Così sono nati i video da 3’ rubando consigli ai professionisti del make up e dello skin care.

Ma in questo viaggio di “conoscenza”, a un certo punto mi sono giocata in prima persona, sentivo di aver bisogno di sapere di più, per poter scrivere gli articoli meglio. Ho frequentato il primo livello della scuola professionale per Make Up Artist alla MUD Studio Milano.

E si è aperto il vaso di pandora!

Perché adesso guardo le donne e vorrei dire: “azz ti hanno consigliato il fondotinta sbagliato!” Oppure “hai degli occhi bellissimi, ma quell’ombretto li mortifica…”

E tutto quello che ho imparato, ho voglia di raccontarlo.

L’amore è quel processo con il quale ti riconduco dolcemente a te stesso, diceva Leo Buscaglia.

Il trucco è quel processo con il quale guadagno la consapevolezza: perché quando mi trucco, sono costretta a guardarmi allo specchio, un pezzettino alla volta, a imparare la linea degli occhi, la forma delle mie labbra, a scorgere quelle meravigliose fossette intorno alla bocca, ad amare le borse che fanno parte della mia identità. A controllare che non ci siano nuovi nei sospetti, a sorridere delle rughe perché raccontano la mia storia, a scoprire un brufolo che fa tanto adolescenza.

Truccarmi mi ha insegnato ad essere consapevole, a conoscermi e riconoscermi.

E se posso trasmettere almeno un pezzettino di questa scoperta, ci metto la faccia, le mie borse e mi piglio tutto: le critiche feroci ma anche le belle parole, le amicizie nate per caso, le email private, l’incontro con persone meravigliose.

Diamo il benvenuto ai nuovi video: tips in clips, video selfmade con quello che sto imparando… la consapevolezza.

Tutti i consigli e le critiche sono graditi.

 

 

2 Comments

  1. Alessandra Moisello says

    Anch’io ho le occhiaie, rosse, che segnano i miei occhietti verdi dal taglio cinese fin da bambina (ricordo le foto). Alle occhiaie si sono aggiunte le borse, con il diametro principale disposto in senso verticale, non come il tuo, cara Samantha, disposto in senso orizzontale, il che è molto meglio, se permetti, ma sono questioni genetiche.
    Il trucco è fondamentale per migliorarci, cosi come è fondamentale leggere, studiare et al. Per migliorare la nostra mente. Che scuse hanno coloro che snobbano lo specchio e il trucco? Nessuna. E poi, come diceva la mia adorata mamma, grandissima signora in stile Audrey Hepburn, lo fai per te. Sì, ogni giorno ci edifichiamo, anche con il trucco, per noi stesse, perché questo ci permette di migliorare i rapporti con gli altri, essere più performanti sul lavoro, essere disponibili alle collaborazioni, all’aiuto nei confronti di chi è piu debole….

    • Samantha says

      Grazie cara Alessandra della tua riflessione sempre lucida e sincera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *