All posts tagged: a scuola di profumo

Mi presento: Gabrielle

Non posso continuare ad usare quelle gonne lunghe e strette che impacciano i movimenti, il mio passo è veloce, spedito, leggero. Non posso portare i capelli lunghi per sentirmi femminile, sono donna anche con un taglio corto, sono donna anche con un pantalone, anche se rubo il tessuto al tuo guardaroba. Non posso stare zitta in un angolo, io ho molto da dire e da far cambiare. Non posso adornarmi come una femmina qualunque, voglio una t-shirt a righe che mi ricorda il mare, una collana di perle che mi ricorda Venezia, una camelia che mi ricorda la Provenza. E soprattutto non posso essere come desideri tu, perché sono troppo impegnata ad essere me stessa. Mi presento: Gabrielle        

A scuola di profumo: 4 lezione, il viaggio

La Piramide olfattiva, l’ispirazione e la memoria del profumiere, l’omaggio, il viaggio: questa è la struttura di un profumo. Quando è un viaggio a condurre il profumiere tra alambicchi e pipette, il profumo non può essere solo sentito, va immaginato! È vero però che “Descrivere un profumo è come tradirlo”, dunque, si può chiudere gli occhi, sentire la musica che ci rapisce e immaginare il luogo che ha stimolato la creazione.