beautiful it
Leave a comment

Il profumo dell’uomo

il-profumo-delluomo

Con la stagione più fredda i profumi maschili cambiano note, ma non si limitano a profumare la pelle. Scrutano l’identità più intima di un uomo, scoprono ingredienti sacri, rappresentano città iconiche, si perdono in un bosco…

Ecco 4 profumi da non perdere

 

Uno, nessuno, centomila

il-profumo-delluomo_prada

Non esiste una risposta unica per definire l’uomo Prada, anzi ne vuole evocare molteplici identità. E così anche la fragranza vive di abbinamenti doppi, una nota fredda e subito un ingrediente sensuale: i codici classici della fougère maschile del neroli e del patchouli che giocano con l’iris e l’ambra, ecco L’Homme Prada.

 

Sacro e lontano

il-profumo-delluomo_collistar

Il mondo mediorientale, fatto di ingredienti sontuosi, misteriosi, magnetici come i legni, la rosa bulgara e il cuoio esaltano il più pregiato e sacro di tutti: Collistar L’Oud.Una Londra uggiosa fa da sfondo all’immancabile e iconico trench coat di Burberry e in questa cornice, nasce Mr Burberry, dalle ricche note verdi, sensuali e legnose questa Eau de Toilette è sofisticata, sensuale e molto contemporanea.

 

Leggende metropolitane

il-profumo-delluomo_mont-blanc

Più spontaneo e casual e sempre elegante e carismatico l’uomo Montblanc Legend Spirit si veste di una fragranza aromatica legnosa.

 

Into the woods

il-profumo-delluomo_miller-harris

Fleur du Matin di Miller Harris cattura i profumi delle piante e dei fiori ancora bagnati dalla rugiada: un bouquet selvatico di pino, maggiorana, caprifoglio, gelsomino e neroli. Scorci fugaci di galbano, basilico, pompelmo e limone creano un intrigo giocoso. Cedro del Marocco e muschio di quercia lasciano una persistente scia profumata.

Grafica: Laura Confalonieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *