Eva

evaok

Non fare la romantica! Lo specchio è fondamentale sempre e ovunque. A cosa servono altrimenti le vetrine se non a guardarmici?!? E lo specchietto retrovisore della Smart? Insomma siamo quello che mostriamo e non sono ammessi errori o dettagli fuori posto. Tutte quelle scemenze sull’abito che non fa il monaco, deve averle dette un monaco che non aveva l’abito.

Dovevi vedere Vanessa quando mi si è avvicinata all’Università, maglione deformato, jeans slavato, le birkenstock (no, dico, hai capito di quale scarpa sto parlando? il sandalo dei frati!), a 24 anni non un filo di trucco, sembrava appena uscita dal letto! Ho pensato: ma come si fa a conciarsi in questa maniera. E lei mi chiede il fondotinta? Ma il fondotinta era l’ultimo dei suoi problemi…

Non dimenticare lo specchio!

E certo. Me lo ripeto da quando sono bambina, lo dicevo anche alla Barbie.

Lo specchio è il mio alleato, sono bellissima, mi sento bellissima e quando esco il mondo è mio! Sono sicura di me, nulla mi ferma, e cosa mi da sicurezza? La certezza del mio aspetto!

Tutte le donne possono essere belle (più o meno) con cura, disciplina alimentare e sportiva, un buon parrucchiere, qualche lezione di trucco.

Con Vanessa ho fatto miracoli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *