Month: giugno 2017

Il mare calmo, spumeggiante, profondo…

Il mare calmo, piatto, silenzioso, quasi inerte, celeste. Mi culla lievemente in una notte in rada, dondolandomi in un canto soave di bolle d’aria che giocano a rincorrersi.  Si fa effervescente, spumeggiante, frizzante, quando giunge a riva e torna indietro, diventa bianco, schiumoso. E l’onda ci sorprende, bagnandoci, perché abbiamo osato avvicinarci troppo, e le risa e le scarpe in mano. Il mare libero, senza sosta d’un tratto diviene prodigioso, enigmatico, temibile, profondo, blu. Toglie il fiato, se non a mormorare un’orazione tra le labbra.  Il mare.  Con la sua vita segreta, con le sue leggende e paure, le storie e le favole. A volte il mare rivela specie rare e preziose, a volte forgia un odore riconoscibile, fresco, acquatico, salato. Aqva Pour Homme Atlantiqve

Ecco come truccare gli occhi verdi con una palette di 3 ombretti in 3 minuti

  L’ombretto è un valido aiuto per truccare gli occhi, veloce e pratico, e se invece usassimo una palette con 3 colori che dona tridimensionalità ed esalta lo sguardo?   Qual è la gradazione che valorizza gli occhi verdi?   Secondo la teoria del colore e dei suoi complementari, i colori che risaltano gli occhi verdi sono il rosso, l’arancione e il viola . In questo caso utilizziamo EYESHADOW TRIO N 03 AMETRINE. Come si applicano 3 colori? Si applica con un pennello grande la tonalità più chiara sulla palpebra mobile fino alle sopracciglia, picchiettandola con delicatezza. Poi si applica la tonalità più scura, togliendone l’eccesso, con un pennello corto, dall’angolo esterno dell’occhio verso l’altro sulla piega della palpebra con movimenti delicati e circolari. Con un pennello piatto si colora la rima ciliare inferiore. Con il pennello grande si stende la nuance media al centro della palpebra mobile.     Per vedere il video, clicca qui.   Se ti è stato utile, lasciami un commento e un like e soprattutto iscriviti al canale dont forget …

La magia di Go Coppola Terraggio

Parto subito dal risultato, perché nella vita bisogna essere concreti. Sono stata da Go Coppola Terraggio e la messa in piega è stata studiata per il mio viso, e per la mia personalità, veloce nella realizzazione, eccezionale nella resa: capelli perfetti, e quando dico perfetti, con quell’ondulatura che sembrava appena fatta, per 5 giorni (solitamente al secondo giorno vado di coda, al terzo di shampoo).