Month: marzo 2016

La testimonianza di una CocoLover: il mio pezzetto di sogno.

La cosa meravigliosa di Chanel è quell’aurea di sogno che riesce a suscitare nelle donne, la giacchina tweed, la borsa matelassé, la camelia, la décolleté bicolor. Meraviglie che alcune fortunate (e qui l’invidia scatta d’obbligo!) possono comprare o farsi comprare. Per tutte le altre ci sono rossetti da sfoderare in modo civettuolo, palette accattivanti, profumi inebrianti, “certo è il N. 5!” E poi c’è la donna che aspetta il compleanno o una promozione o il bonus e decide di regalarsi l’oggetto del desiderio. Un’amica, Stefania Baio, ha voluto confidarci il suo momento. E noi con gioia lo condividiamo con tutte le CocoLovers!   di Stefania Baio “Sabato mattina, mi sveglio, apro gli occhi e la prima cosa che penso è: “LA VOGLIO!” Decisa come non mai, mi preparo per uscire, mi metto carina ma non troppo perché altrimenti “fa bauscia” e mi dirigo in sella al mio motorino alla volta di via Sant’Andrea a Milano, Boutique Chanel. Parcheggio in prossimità del negozio, per nascondere il mio mezzo di locomozione non proprio chic, di un arancione …